Video sul canale

sabato 14 gennaio 2017

Recensione "Possesso" di J. R. Ward

La confraternita del pugnale nero

Titolo: Possesso
Autore: J. R. Ward
Serie: La confraternita del pugnale nero (5° volume)
Editore: Rizzoli
Pagine: 493
Anno: 2011


Trama


Vishous ha votato la propria vita alla causa della Confraternita del Pugnale Nero e a combattere i letali nemici dei vampiri, i lesser.

Allevato duramente dal padre, che lo ha addestrato per diventare un combattente spietato, ha avuto il dono della chiaroveggenza, unita a straordinari poteri fisici. Violento e invincibile, Vishous è pronto ad affrontare qualunque minaccia. Ma quando viene ricoverato d’urgenza in ospedale dopo uno scontro particolarmente brutale, si trova del tutto disarmato: per la prima volta nella sua vita, il vampiro sente nascere dentro di sé un sentimento sconosciuto, nel momento stesso in cui incrocia gli occhi della dottoressa Jane Whitcomb. Un amore improvviso, ma così luminoso e ostinato che potrebbe rischiarare l’oscura anima di Vishous. Ma il destino sembra avere in serbo altri piani, per entrambi. Il quinto capitolo della saga dedicata alla Confraternita del Pugnale Nero ci trasporta in un’avventura seducente, tra battaglie letali, segreti inconfessabili e un amore impossibile, più forte della morte.


Recensione


Ebbene sì, non mi sono assolutamente fermata e ho continuato a leggere la saga "La confraternita del pugnale nero". 

"Possesso", però, purtroppo è l'ultimo libro della saga che possiedo, ma ben presto vedrò di recuperare anche gli altri perchè questa è la serie più bella che io abbia letto negli ultimi tempi e se ancora non la conoscete dovete assolutamente rimediare! 
Se vi siete persi le recensioni degli altri volumi, vi consiglio di andare a leggere anche quelle nei post precedenti.


"Possesso" racconta in modo particolare la storia di Vishous, il fratello che riesce a prevedere il futuro perchè ha delle visioni. Nell'ultimo periodo però, egli non riesce a vedere più nulla e pensa di aver perso il suo dono, ma in realtà deve solo aspettare che gli eventi a lui destinati facciano il suo corso. La sua vita non è stata per nulla semplice e non lo sarà ancora per un bel pò, nonostante incontri una donna che gli farà provare il vero amore, ma non vi anticipo niente ovviamente perchè a me solitamente non piace sapere ciò che troverò all'interno di una storia, quindi immagino non piaccia neanche agli altri :D, vi dico solo che alla fine, quando tutto sembra perduto, ci sarà un colpo di scena che io non mi aspettavo minimamente.

Sia Vishous che Jane, la dottoressa di cui si innamora, mi sono piaciuti tantissimo come personaggi, la Ward anche stavolta ha creato una storia fantastica che non si riesce a smettere di leggere (ho fatto le 6 di mattina perchè non riuscivo a smettere, vi dico solo questo, e non mi capitava da parecchio una cosa del genere xD).

Oltre a loro, in questo capitolo della saga, a differenza degli altri in cui ci si sofferma più che altro su due personaggi, si parla molto anche di John che finalmente è arrivato al momento della transizione e di Phury che per l'ennesima volta si sacrifica per il bene dei fratelli, ma di lui penso proprio che si parlerà in modo più approfondito nel prossimo capitolo!


2 commenti:

  1. Eccomi qua! Sono Ilaria del Blog Buona lettura ;) Mi sono iscritta tra i tuoi lettori fissi.
    Anch'io ho comprato i libri della Ward, ma per ora non sono ancora riuscita a leggerli... ma prima o poi ce la farò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata 😊 quando li leggerai non ne potrai più fare a meno 😁 io li avevo fino al 5 ora sto cercando disperatamente il 6 nella prima edizione ma è praticamente introvabile 😢 mi sa che alla fine dovrò cambiare edizione per forza di cose

      Elimina

Sono felice che tu abbia deciso di lasciare un commento :)