sabato 21 ottobre 2017

Recensione "Margot. La strega di Rothenburg" di Monika M.

Titolo: Margot. La strega di Rothenburg
Autore: Monika M.
Editore: PubMe
Pagine: 212
Anno: 2017


Trama


Margot nasce nella Baviera del 1600 scossa dall'Inquisizione. Più volte l'accusa di eresia sfiorerà la sua giovane vita, ma mai la paura l'avrà vinta sul suo temperamento ribelle. Se esser libere rende le donne streghe lei rivendica per sé questa condizione! Ostinata lotterà per la sua indipendenza ed ancor più per il suo unico amore.


Recensione



Ho avuto modo di leggere "Margot. La strega di Rothenburg" grazie ad un giveaway su instagram che ho vinto :D L'autrice, quindi, mi ha gentilmente inviato il suo romanzo. 

Si tratta di un romanzo storico. La storia si colloca, infatti, nel periodo dell'inquisizione, della caccia alle streghe. E Margot, la nostra protagonista, è proprio una piccola streghetta o, meglio, lei stessa arriva a definirsi in tal modo. 
Margot viene abbandonata dai genitori subito dopo essere nata e viene successivamente ritrovata e cresciuta per un breve periodo da una povera famiglia. Quest'ultima purtroppo non farà una bella fine e la piccola verrà affidata alle cure di Beatrix, una signora benestante che la accoglierà nella sua casa. Margot crescerà in fretta e diventerà una ragazzina dall'animo ribelle. Nonostante tutte le regole che in quel periodo si era costretti a rispettare, nonostante fosse necessario fare attenzione ad ogni minima cosa, lei imperterrita continuerà a frequentare persone dalle quali sarebbe meglio star lontani o con le quali non bisognerebbe farsi vedere in giro. 


🔥

Margot è senza ombra di dubbio una ragazzina molto forte, ma soprattutto molto intelligente. A differenza del resto della popolazione non si lascia influenzare dalle superstizioni che aleggiano nell'aria, ma riesce a comprendere, invece, come tutti in un modo o nell'altro ne siano condizionati. Fin dalla nascita è una vittima della superstizione, ma grazie al suo voler apprendere sempre più cose sarà in grado di comprendere ciò che gli altri non arrivano a capire.

La storia narrata è davvero molto carina e nel complesso mi è piaciuta molto anche perchè io amo sia i romanzi storici sia il tema trattato. L'unica pecca che ho potuto riscontrare sono gli errori ortografici o di punteggiatura presenti. Purtroppo questi rallentano la lettura rendendola a volte, per quanto mi riguarda, essendo io molto pignola su queste cose, spiacevole.

giovedì 19 ottobre 2017

Offerte di Ottobre - Dunwich Edizioni

Offerte di Ottobre - Dunwich Edizioni


-----------------------------------------------------------------------------------------------

"The Midnight Sea" di Kat Ross 



Sono la luce contro l’oscurità.
L’acciaio contro la negromanzia dei Druj.
E usano demoni per cacciare altri demoni…

Nazafareen vive per la vendetta. È una ragazza dell’isolato clan Four-Legs e tutto ciò che sa dei Water Dog del Re è che legano a sé delle creature malvagie chiamate daeva per proteggere l’impero dai non-morti. Ma quando arrivano degli esploratori per reclutare persone con il dono, afferra al volo l’opportunità di unirsi alle loro file per dare la caccia ai mostri che le hanno ucciso la sorella.
Segnata dal dolore, è disposta a pagare ogni prezzo, anche se significa legarsi a un daeva chiamato Darius. Umano solo nell’aspetto, possiede un potere terrificante, controllato da Nazafareen. Ma i bracciali d’oro che li uniscono hanno un indesiderato effetto collaterale. Ciascuno prova le emozioni dell’altro, e l’umana e il daeva cominciano a diventare pericolosamente intimi.
Mentre inseguono un nemico mortale lungo l’arida Great Salt Plain fino alla scintillante capitale Persepolae, dissotterrando i segreti del passato di Darius, Nazafareen è costretta a mettere in dubbio la schiavitù dei daeva e la sua stessa lealtà nei confronti dell’impero. Ma con un male antico che si agita al nord e un giovane conquistatore che controlla l’ovest, il destino dell’intera civiltà potrebbe essere in pericolo…

"Pavlov's Dogs - L'Armata dei Lupi" di D.L. Snell e Thom Brannan 

LUPI MANNARI

Il dottor Crispin ha creato i salvatori dell'umanità: i Cani di Pavlov, un team di soldati in grado di trasformarsi in bestie spaventose. Ma quando il dottore e i suoi collaboratori danno il benvenuto al nuovo neuroscienziato si rendono conto di aver messo il loro lavoro nella mani di un uomo di cui non si fidano completamente.

ZOMBIE

Ken Bishop e il suo miglior amico Jorge restano bloccati nel traffico mentre stanno tornando a casa dal lavoro. C’è un incidente poco più avanti. E qualcosa di peggio. Sono i primi segni di un’epidemia. Ken e Jorge sono proprio a un punto morto. Non devono solo fuggire, ma anche salvare il maggior numero di persone.

ARMAGEDDON

Ora Crispin e i suoi devono prendere una decisione difficile: mandare i Cani nel bel mezzo dell’apocalisse zombie per salvare i sopravvissuti o seguire i consigli del neuroscienziato che suggerisce loro di risparmiare le risorse e usare i soldati-bestia come guardie dell’isola?


"Brew" di Bill Braddock 



Siete mai stati in una cittadina universitaria di sabato sera quando c’è la partita di football? Ubriachi affollano le strade, facendo gli spacconi in gruppi rumorosi e festanti, come marinai in licenza. Quelle notti pulsano di un’energia oscura perché sotto tutti i cori e le risate si cela un sostrato di malizia.
Da questo suolo spoglio nasce Brew, una vicenda che si svolge in una sola notte apocalittica in cui gli abitanti di College Heights si trovano a sostituire birra e karaoke con incendi, omicidi e cannibalismo. Un attimo prima, tutti si stanno divertendo, facendo festa come dopo ogni vittoria della squadra di casa, quello successivo, l’intera città sembra una distesa infernale.
Un cast di improbabili eroi – tra cui un carismatico spacciatore, un veterano dell’esercito e una ragazza dura come il cuoio – lotta per sopravvivere, mentre Herbert Weston, il brillante sociopatico che ha progettato l’intera catastrofe, si gode il caos, realizzando le sue sadiche fantasie.



"Ritorno a Dunwich" 



Dodici autori omaggiano il grande maestro dell'orrore H. P. Lovecraft con racconti ispirati alla sua grande produzione letteraria. Ritorno a Dunwich è l'incontro tra passato e presente, tra la genialità di un narratore che ha segnato la storia della letteratura di genere horror e la creatività di scrittori contemporanei, in grado di far emergere uno stile personale senza perdere il legame con il Solitario di Providence.



"L'Estate Segreta di Babe Hardy" di Fabio Lastrucci 


La favolosa Hollywood degli anni ’30 si tinge di horror per un contagio ripugnante che si propaga grazie alla promiscuità dell’ambiente cinematografico. Le vittime mostrano un crescente bisogno di sangue, insieme a disturbi della personalità e bizzarri effetti collaterali.
Potrebbe mai trattarsi di vampirismo?
Lo sperimenteranno loro malgrado Oliver Hardy e Stan Laurel, trascinati in un incubo che coinvolge illustri colleghi – la “fidanzata d’America” Mary Pickford, l’atletico Douglas Fairbanks Sr. e Bela Lugosi – in una doppia vita da tenere nascosta alla legge, ai giornali e soprattutto al sinistro dottor Rainer Von Herb.
Tra pedinamenti notturni, profanazioni di tombe, sparizioni e ricatti sventati, le disavventure di Laurel e Hardy attireranno le indagini di un cocciuto tenente di polizia. Il duo incrocerà occultisti dispeptici e truffaldini, criminali di mezza tacca, cacciatori di vampiri e il terribile patriarca Arthur Jefferson, venuto dall’Inghilterra per restituire Stan Laurel al teatro.
L’azione si mescola all’umorismo nero in una black comedy che omaggia i miti del cinema attraverso una narrazione rapida e vivida.
Come la finzione del grande schermo, tutto si rivelerà molto diverso da ciò che appare. La spiegazione di ogni cosa giungerà in un convulso faccia a faccia con l’unico uomo a Los Angeles che conosce la vera natura del clan dei “notturni”.

"Ragni" di Claudio Vastano 

Potevano essere dappertutto e non emettere alcun rumore. Alcuni erano velocissimi, furtivi e con riflessi oltremodo sviluppati. Vi fosse stata più luce, la situazione sarebbe stata più gestibile. Loro odiavano l'illuminazione intensa. Li rendeva ciechi e vulnerabili.

Charles MacDermhott è l’ultimo superstite della città di Revel e lotta strenuamente contro i ragni giganti che hanno scalzato l’umanità dal podio di specie dominante del pianeta Terra. Le giornate dell'uomo trascorrono in completa solitudine fino all’arrivo di Lucia; la ragazzina è in fuga da Jacksonville, l’inferno terrestre presidiato da orde di aracnidi corridori. Nessuno sa da dove provengano queste creature né chi le abbia create. C'è una sola certezza: non c'è modo di arrestarne l’avanzata. Se MacDermhott sembra abituarsi alla sua nuova condizione di “cacciatore eremita”, altri individui non sono dello stesso parere. Dalle ceneri della società umana divorata dai ragni giganti iniziano a emergere nuovi e più terribili mostri. Chi sono i misteriosi uomini in nero che tiranneggiano fra le strade di una città in rovina e quali sono le loro intenzioni? Mentre una nuova progenie di incubi si appresta a invadere Revel, MacDermhott comprenderà che la più terribile delle minacce può nascondersi soltanto nei meandri più reconditi della mente umana.

martedì 17 ottobre 2017

Segnalazione "Il regno di Aslom" di Antonio Rispoli

 "Il regno di Aslom" di Antonio Rispoli

Titolo: Il regno di Aslom
Autore: Antonio Rispoli
Editore: PubMe
Pubblicato: 08/2017
Genere: Narrativa per ragazzi/Azione/Avventura/ Fantasy
Prezzo Ebook: 6,50€
Prezzo Cartaceo: 11,99€

Trama


E' ambientato nel regno di Aslom, un luogo fantastico, dove si alternano bellissimi paesaggi a terre lugubri e desertiche.
La storia si divide in due parti, dove nella prima parte Valon III (Il re), dopo essersi sposato con Elena (La regina), volevano un erede, purtroppo però passarono dieci anni senza poter godere di quella gioia; infatti, la regina per il suo fisico così esile non riusciva a portare a termine le gravidanze. 
Un giorno Gregory (Un servitore), vedendo il re, sconfortato, si avvicinò e gli consigliò di andare a cercare Maradac (Un potente mago) che li avrebbe aiutati.
Nella seconda parte, invece, entra in scena il protagonista. Erano passati diciassette anni e il giovane Alexander (Il principe), vivendo sempre a stretto contatto con Elysa (La figlia di Gregory) se ne innamorò e proprio quando i due erano sempre più legati, Artemisia (La strega cattiva), per vendicarsi, approfittò che al castello ci fosse una festa e aiutata dal suo fedele troll, la rapì.
Alexander, a quel punto, cercò d'inseguirla, ma non riuscì ad acciuffarla.
Il giorno dopo, il ragazzo e il mago, partirono per andare a liberare la ragazza dalle grinfie della strega.

Biografia Autore


Antonio Rispoli è nato nel 1991 in un paesino del Cilento. E' diplomato come Perito Informatico e, non trovando lavoro e soprattutto invogliato dalla sua famiglia e dalla sua ex ragazza, ha cominciato a coltivare la sua passione per la scrittura, scrivendo libri e racconti brevi. Ha scritto "Il regno di Aslom" nel Maggio 2015. Le altre sue opere sono: Dominic Brave, Eleusis, L'anonima M., Lo strano viaggio di Tomas e Dylan, Seconda Stella.


Acquistalo qui



lunedì 16 ottobre 2017

Segnalazione "La Villa in Vita" di Luca Bonardi

"La Villa in Vita" di Luca Bonardi

Titolo: La Villa in vita
Autore: Luca Bonardi
Editore: PubMe
Anno di pubblicazione: 2017
Genere: Thriller-Horror
Formato: Ebook. Prossimamente disponibile anche in versione cartacea
Pagine: 168   
Prezzo: 2,99 Euro



Trama


Un’Entità di pura energia nasce in una casa in costruzione vicino New York, grazie all’amore dei proprietari Brian e Marianne Landson, con i quali vive in pace e armonia e che considera come la sua famiglia. Quando vengono a mancare a causa del tempo che avanza, lo Spirito della Villa, come accade a noi esseri umani, scopre i sentimenti dell'abbandono, della solitudine, fino alla disperazione. Arriva così in uno stato di "non vita", in un limbo, prossimo alla definitiva dissoluzione. L'incontro casuale con la famiglia Ocean che acquista la residenza dopo anni di incuria, trasmette nuovamente all’Entità gli stessi sentimenti sinceri di amore. Ciò la risveglia da un torpore durato troppo a lungo, ma il rientro nella dimensione terrena non sarà così scontato. L’Entità proverà con incredibili sforzi a tornare nella sua struttura fisica, ritrovandosi a dover combattere le forze oscure che nel frattempo hanno preso possesso della Villa. Una lotta contro il tempo la vedrà protagonista nel provare a salvare la famiglia Ocean, in balìa delle forze maligne che lei stessa ha permesso di far entrare nei suoi confini anni addietro. Con una narrazione fantastica e introspettiva, si vuole evidenziare il concetto generale della vita e dei sentimenti che, al pari del mondo animale, non costituiscono una prerogativa degli esseri umani. Ogni cosa che vive prova emozioni anche se spesso non ce ne rendiamo conto, o non lo vediamo. E perché no? Ciò magari vale anche per un puro Spirito…

Biografia Autore


Luca Bonardi è nato il 17/03/1984 a Kuwait City, ma vive a Roma dove ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza. La Villa in vita è la sua terza pubblicazione, dopo il romanzo thriller d’esordio intitolato "Inaspettatamente a Orion Lake", tradotto in lingua spagnola, e l'antologia thriller/horror "I Racconti della notte". E’ un grande appassionato di cinema, musica, fotografia e della letteratura in generale con un particolare riguardo verso i generi thriller, horror e fantastico.  

Contatti Autore

Twitter: @bonardi_luca

Instagram: @nat_avantgarde

Pagina Facebook: Luca Bonardi - Autore


Acquistalo qui

sabato 14 ottobre 2017

Segnalazione "Il Viandante" di Jane Harvey-Berrick

Il primo romanzo della Traveling Series dalla penna ipnotica della scrittrice Jane Harvey-Berrick, un successo internazionale che ha fatto innamorare migliaia di lettori.

Titolo: Il Viandante
Serie: Traveling Series #1
Autore: Jane Harvey-Berrick
Editore: Delrai Edizioni
Genere: Romance contemporaneo
Collana: Mira
Pagine: 420
Prezzo: 3.99€ ebook; 16.50€ cartaceo

Data di uscita: 25 Ottobre 2017

Prenotalo qui: Il Viandante

Trama


Aimee ha dieci anni quando la sua strada incrocia quella di Kes, abile ragazzino circense, e scopre così la magia del circo. Lui è tutto ciò che lei non sarà mai: libero, felice e senza paura. Sono sufficienti due settimane all'anno per unire i due giovani, e la loro amicizia si trasforma pian piano in qualcosa di più profondo, intrinseco, ma anche molto pericoloso. Aimee infatti sa che Kes non potrà mai fermarsi in un solo luogo e che il suo cuore è destinato a seguirlo in capo al mondo pur di stare con lui.Il sentimento dei ragazzi spaventa entrambe le famiglie, perché motore di comportamenti impulsivi e illogici. Ma Aimee non vuole rinunciare all'amore per Kes, e lui sa che nessuna lo conosce quanto lei. Lottare, però, non è facile quando a volersi unire sono due mondi tanto distanti tra loro e per Aimee e Kes la vita sembra diventare impossibile nell'attesa dell'altro.


Era uno normale, carino a prima vista. In realtà era straordinario, anche se non sempre gentile, e bellissimo.
“Bello” era una parola troppo riduttiva per la sua pelle liscia e dorata; per il viso, descritto dagli zigomi decisi, e il mento volitivo. Aveva gli occhi del colore del mare prima di una tempesta, l’espressione dubbiosa e vulnerabile, labbra morbide e carnose, dello stesso colore della rosa rossa in sboccio; il suo corpo statuario, scolpito, pericoloso.
Poteva respirare fuoco, mangiare fiamme, e la parola “amore” bruciava insieme a quelle sulle sue labbra.
Ero già coinvolta da lui da prima che mi rendessi conto dell’inizio della nostra storia.
È stato divertente il modo in cui sono andate le cose.

Biografia Autrice



Jane Harvey Berrick è un'autrice di romance contemporanei e new adult originali ed emotivamente profondi. Trova la sua ispirazione camminando sulla spiaggia dell'Oceano, in compagnia del cagnolino Pip.
Questo è il suo primo romanzo per la Delrai Edizioni, e fa parte della Traveling Series composta di tre romanzi.


La Serie: date di uscita

#1 Il viandante
25 ottobre 2017
#2 La viandante
dicembre 2017
Il viandante e La viandante sono collegati. 
#3 Roustabout
ottobre 2018
#4 In corso di stesura
dicembre 2018
Il terzo e il quarto volume saranno stand-alone.


venerdì 13 ottobre 2017

Recensione "Stilly Smith e il segreto della Villa" di Federica Di Iesu

Titolo: Stilly Smith e il segreto della Villa
Autore: Federica Di Iesu
Editore: Youcanprint
Pagine: 196
Anno: 2017


Trama


Silvia, per gli amici Stilly, è una brillante e solare ragazza, dai capelli rossi come il sole al tramonto e gli occhi blu come un cielo sereno. Le sue giornate sono scandite dal suo blog dedicato all'amore e dal lavoro nella cappelleria di Beatrice, anziana donna ebrea, sua grande amica e confidente.Ama leggere, scrivere e perdersi tra le pagine dei libri in un'avventurosa realtà parallela. Quest'estate, però, sarà la vita reale che regalerà a lei e alla sua famiglia magiche emozioni. Orfana di entrambi i genitori vive in una delle più belle ville del grossetano con l'amorevole nonno e il cugino Nicholas.Dal 1820, Villa delle Farfalle, è teatro di un ballo in costume d'epoca e i preparativi fervono. Tutto deve essere al massimo dello splendore, e per l'occasione arriverà l'esperta restauratrice Irene con l'apprendista Martina, per donare nuovo lustro agli affreschi di alcuni saloni, custodi di inaspettati segreti che verranno alla luce grazie a una valigia che conserva oggetti dall'aspetto innocuo, ma in realtà saranno importanti tasselli di un particolare puzzle che si comporrà fino all'ultima pagina

Recensione


Ho avuto il piacere di leggere "Stilly Smith e il segreto della Villa" grazie ad giveaway, organizzato dall'autrice stessa, che ho fortunatamente vinto. E' stato il primo libro che ho letto di Federica Di Iesu e sono rimasta molto colpita sia dall'appassionante storia sia dallo stile "frizzante" dell'autrice tanto da dargli 5 stelline su 5.

Nel romanzo ci viene presentata subito Silvia, la nostra protagonista, una ragazza dai capelli rossi e dai grandi occhi blu, che si fa chiamare Stilly dai suoi amici. Lei è molto legata a tre persone in particolare: suo nonno Fernando con il quale vive, da quando ha perso i suoi genitori, in una grande villa conosciuta come Villa delle Farfalle; suo cugino Nicholas che all'età di nove anni, non appena i nonni avevano portato a casa Silvia, aveva sentito verso di lei sentimenti di affetto e protezione; e Beatrice, una signora anziana, ebrea, per la quale lavora, che ha un negozio di cappelli. 
Conosceremo poi Irene e Martina, due restauratrici chiamate da Fernando per fare alcuni lavori all'interno della villa. Poco prima di arrivare a destinazione le due ragazze incontreranno Silvia e con lei scopriranno, in mezzo alla strada, una strana valigia degli anni 60/70 con una grande fibbia d'oro.


Questa avvincente storia è capitata proprio al momento giusto, avevo bisogno di un libro che mi tenesse incollata alla pagine e che mi facesse appassionare veramente ai suoi protagonisti. Questi ultimi mi sono piaciuti molto, sono tutti ben descritti, si riesce a immaginare realmente come potrebbero essere. Ho amato Stilly, mentre ho odiato un'altra tipa che non vi nomino perchè non ve ne ho parlato nemmeno nella trama e credo sia meglio non farlo dato che riguarda proprio un punto della storia spiazzante che non mi sarei aspettata. Vi consiglio assolutamente di leggere questo libro se cercate una storia fresca, coinvolgente e come la definirei io personalmente "frizzante".


giovedì 12 ottobre 2017

Anteprima: "Dark Room. La camera oscura" di Jonathan Moore

ANTEPRIMA

"Dark Room. La camera oscura" di Jonathan Moore

Titolo: Dark Room. La camera oscura
Autore: Jonathan Moore
Editore: Leone Editore
Isbn: 978-88-6393-423-6
Collana: Mistéria
Pagine: 416
Prezzo: 14,90 euro


In libreria dal 19 ottobre


Trama


UN ELETTRIZZANTE
THRILLER POLIZIESCO
CHE TIENE INCHIODATI
FINO ALL’ULTIMA PAGINA

Attraversò la strada con la pistola in mano, fermandosi un attimo davanti ai gradini che portavano alla porta di Lucy. Era socchiusa. C’era del sangue su ogni gradino. Si vedevano delle impronte, ma non si capiva in che direzione andassero. Ogni stanza della casa che dava sulla strada era al buio. Fece silenziosamente i cinque gradini, la pistola impugnata con entrambe le mani. Arrivò alla porta ed entrò in casa, poi fece un respiro e guardò per terra. C’era del sangue sul pavi mento, macchie di sangue a ogni metro. Sentiva le sirene in lontananza. Nagata e i suoi stavano ar rivando, ma erano ancora ad almeno venti isolati di distanza. Seguì il sangue fino alla stanza della musica. La portafinestra era aperta e gli spartiti sparpagliati sul pavimento.


L’ispettore Gavin Cain e il suo collega Grassley ricevono un video inquietante: un uomo, malato terminale di cancro, decide in punto di morte di confessare i suoi peccati e invita la polizia a esumare le spoglie di Christopher Hanley, un ragazzo morto nel 1985, per scoprire un terribile segreto. Quando il corpo sta per essere disseppellito, Cain viene riassegnato con la massima priorità a un altro caso: Harry Castelli, il sindaco di San Francisco, ha ricevuto una minacciosa lettera che lo invita a uccidersi per tenere celato uno scandalo legato al suo passato, con tanto di fotografie allegate che ritraggono una splendida ragazza incosciente e legata nuda a un letto. Il sindaco sostiene di ignorare chi sia la ragazza, ma Cain sospetta che gli stia nascondendo qualcosa e inizia a indagare sulla vita del primo cittadino. La caccia al ricattatore condurrà Cain in un intricato labirinto di segreti, che si dipana dietro l’apparente normalità dell’esistenza di Castelli e della sua famiglia.
Dark Room – La camera oscura è un thriller affascinante e magistralmente costruito, che inchioda i lettori alle sue pagine tenendoli con il fiato sospeso fino alla fine.

Biografia Autore


Jonathan Moore vive alle Hawaii con la moglie e il figlio. Quando non è impegnato a scrivere, lavora come avvocato. Prima di laurearsi in Giurisprudenza a New Orleans, è stato insegnante di inglese, ha guidato escursioni in rafting sul Rio Grande, è stato counselor in un centro di recupero per giovani delinquenti nel deserto del Texas e investigatore per un avvocato penalista a Washington, D.C. I suoi romanzi sono tradotti in tutto il mondo e in Italia ha già pubblicato nel 2016 L’artista dei veleni con Newton Compton

mercoledì 11 ottobre 2017

Prossime Uscite "Fanucci Editore" e "Time Crime"

Prossime Uscite "Fanucci Editore" e "Time Crime"

🌺

"Autonomous" di Annalee Newitz


da giovedì 12 ottobre in eBook, €4.99
da giovedì 26 ottobre in libreria, €16

Acquistalo qui: Autonomus


“Un romanzo complesso, che si interroga su questioni delicate che
riguardano la contemporaneità.”
Kirkus Reviews

“Un debutto fenomenale, una corsa contro il tempo attraverso un paesaggio futuristico e allo stesso tempo familiare.”
Publishers Weekly


Terra, 2144. Judith ‘Jack’ Chen è una vera e propria scienziata-pirata: la sua base operativa è un sottomarino, la sua missione piratare costosi farmaci e produrne delle alternative a basso costo, accessibili a tutti. Una sorta di Robin Hood in un mondo dominato dalle case farmaceutiche. Eppure, qualcosa è andato storto con la sua ultima partita di Zacuity: coloro che ne hanno fatto uso, sono andati incontro a effetti collaterali imprevisti, ridotti a veri e propri automi costretti ad azioni meccaniche e ripetitive che conducono la mente alla follia. Jack sa che se il farmaco da lei messo a punto si diffondesse, l’umanità intera ne sarebbe minacciata. Sulle tracce della scienziata, una coppia alquanto improbabile al soldo delle case farmaceutiche: Eliasz, un tormentato agente sotto copertura, e il suo fedele partner Paladin, un robot. Sarà nella frenetica ricerca di informazioni sul misterioso e potente farmaco di Jack che Eliasz e Paladin riusciranno a stabilire un legame inaspettato, oltre i confini tracciati dalle loro nature così diverse.

Un’avventura visionaria, intensa, che esplora i temi della libertà e del libero arbitrio in una società frenetica e frammentata, in cui la differenza tra umanità e intelligenza artificiale è ormai sempre più labile.



"Straniero in terra straniera" di Robert A. Heinlein


da giovedì 12 ottobre in eBook, €9.99
da giovedì 26 ottobre in libreria, €22

Acquistalo qui: Straniero in terra straniera


“Scomodo, scioccante, coinvolgente. In grado di generare un senso di timore e insoddisfazione nei confronti del genere umano. Il migliore di tutti i suoi libri.”
The Washington Post

“Procediamo lungo un sentiero segnato dalle sue intuizioni.
Heinlein ci ha mostrato dov’è il mistero.”
The Guardian

Valentine Michael Smith è nato durante la prima missione umana su Marte ed è l’unico sopravvissuto alla spedizione. Cresciuto dai Marziani, non è abituato al contatto con gli esseri umani, e al suo rientro sulla Terra è completamente inconsapevole di tutto ciò che lo sta aspettando. Michael, infatti, non ha idea di cosa siano le donne, non conosce le culture terrestri né il concetto di religione. Spedito sulla Terra dovrà imparare a diventare un umano e a comprendere i pregiudizi e le abitudini sociali, a lui alieni. Il suo ritorno è carico di conseguenze: è l’erede di un gigantesco impero finanziario, oltre che il padrone di Marte. Sotto la protezione dell’irascibile Jubal Harshaw, il giovane Michael scopre ed esplora il senso morale degli esseri umani e il vero significato dell’amore puro. Fonda una sua chiesa, predicando l’amore libero e diffondendo le capacità psichiche che ha acquisito dai Marziani, affrontando con forza e determinazione l’inevitabile destino riservato a ogni Messia. Le sue credenze e i suoi poteri, che vanno ben oltre i limiti dell’uomo, condurranno a una trasformazione che altererà inevitabilmente e per sempre gli abitanti della Terra...


🌺


"Ossessione" di Nora Roberts


da giovedì 12 ottobre in eBook, €4.99
da giovedì 26 ottobre in libreria, €18

Acquistalo quiOssessione


Naomi Bowes ha perso la sua innocenza il giorno in cui ha seguito il padre nel bosco, scoprendo la portata degli orribili crimini commessi dall’uomo. Da allora la felicità per lei è un lontano ricordo. Col passare degli anni, però, è riuscita ad andare avanti e a ricostruirsi una nuova vita a chilometri di distanza da tutto ciò che rappresenta il suo passato. Oggi è una fotografa di successo e vive, sotto il nome di Naomi Carson, in una vecchia casa disordinata, il luogo perfetto per un’esistenza anonima e silenziosa. Grazie all’aiuto dei gentili abitanti di Sunrise Cove, in particolare del determinato Xander Keaton, Naomi riuscirà a poco a poco ad abbattere ogni muro e liberarsi della solitudine che da sempre la accompagna. Uno spiraglio di luce e speranza farà capolino nella sua vita, insieme alla voglia di poter vivere come ha sempre desiderato. Ma le colpe di suo padre rischiano di diventare un’ossessione: in città, qualcuno conosce i suoi segreti e a Naomi non resta che scoprire l’identità del proprio persecutore prima che sia troppo tardi...

Un’imponente storia di forza e coraggio per sopravvivere alle ombre del passato.

martedì 10 ottobre 2017

Segnalazione "Favole al tornasole" di Michelangelo Avignone

"Favole al tornasole" di Michelangelo Avignone

Titolo: Favole al tornasole
Autore: Michelangelo Avignone
Editore: Kimerik
Pagine: 49
Anno: 2017


Trama


Sono piccole chicche dense di significato le storielle di Michelangelo Avignone. Si prestano a essere assaporate di seguito, una dopo l’altra, tanta è la curiosità stimolata dai titoli e dalla brevità ed efficacia del linguaggio. Con battute lapidarie, il nostro Autore passa in rassegna il mondo animale che altro non si rivela che uno specchio della realtà umana e dei rapporti tra quegli esseri che credono di poter ergersi al di sopra di tutti gli altri.

Biografia Autore


Michelangelo Avignone nasce a Casteltermini, in provincia di Agrigento. Dal suo adorato paese montano riesce a scorgere persino quel mare africano, tanto caro a Pirandello, consapevole di trovarsi in una terra che testimonia la letteratura a piene mani. Trascorre alcuni anni in Svizzera con la propria famiglia emigrata lì. Ritornato nell’amata Sicilia, finisce il liceo e poi si laurea in Lingue a Palermo. Attualmente insegna nella provincia di Pordenone. Scrivere è un’aspirazione che lo impegna totalmente.


domenica 8 ottobre 2017

Recensione "Fiction" di Alessandro Mastrangelo

Titolo: Fiction
Autore:  Alessandro Mastrangelo
Editore: Kimerik
Pagine: 90
Anno: 2017


Trama


Una notte d’inverno, il gelo, un bar. Inizia così la storia di George. Un incubo, una sigaretta di troppo, una canzone per dimenticare tutto. Un uomo qualunque, un’anima nera come tante, ma la sua storia è ben più di questo. George è un equilibrista pericolosamente vicino all’orlo di un baratro senza fondo, pieno di odio e disprezzo per sé e per il mondo, eppure così attaccato alla vita, al sogno e all’illusione dell’amore da non riuscire a lasciarsi andare al lato oscuro. Il lettore viene trascinato negli eventi senza fretta, alla scoperta di un passato e di un presente che lo sommerge completamente fino a sopraffarlo all’improvviso. Una realtà inquietante emerge una pagina alla volta, ma l’inganno rimarrà celato fine alla fine. Una personalità doppia, eppure unica, due facce di una stessa medaglia, affini e opposte. Chi è il mostro della storia? Dove finisce la realtà? Dove inizia la fiction?


Recensione


Sono rimasta spiazzata quando all'inizio del libro "Fiction" ho letto la biografia dell'autore e ho visto che è del 1997! Lo sono rimasta ancora di più quando sono arrivata alla fine del libro, non mi sarei mai aspettata una storia così ingarbugliata, ma qualcosa di molto più semplice.

La trama mi aveva molto ispirato, ma non era assolutamente ciò che pensavo. Il significato di tutto si comprende solo alla fine. Durante la lettura a volte pensavo di aver capito dove voleva andar a parare e a volte invece mi ritrovavo a non capirci più nulla.

La storia inizia con il nostro protagonista George che non riesce a dormire, si gira e si rigira, digrigna i denti, la sua mente non si placa e continua a riflettere su un pensiero costante. Alla fine si decide e va in un bar decrepito frequentato per lo più da delinquenti e prostitute. Si siede ad un tavolino ed ordina un'acqua tonica con limone da una ragazza con il volto deturpato. Poco dopo inizia a sfogliare dei libri che trova in una libreria nascosta e la sua attenzione viene attratta da una lettera che sembra molto vecchia e molto familiare. Leggendola si ritrova ad essere protagonista di quella strana lettera: Walter Richard Lloyd dichiara di lasciare in eredità tutti i suoi beni alla moglie e al suo unico figlio George Lloyd. George sa però di essere cresciuto in un orfanotrofio e inizia ad essere assalito dai dubbi.


🍀

In questo libro quello che sembra non è come sembra. Pare un gioco di parole, ma effettivamente è proprio per questo che sono andata totalmente fuori strada e ho capito tutto solo quando sono arrivata alla fine. E' una storia complessa, ma non eccessivamente. E' molto ben costruita, ma la lettura è stata un pò lenta proprio perchè non riuscivo a "raccapezzarmi". E' uno di quei libri che per comprenderlo appieno bisognerebbe rileggere più volte. Per tutti questi motivi continuo ad essere stupefatta che sia stato scritto da un ventenne. Tanti complimenti all'autore.

Acquistalo qui

sabato 7 ottobre 2017

Segnalazione "Troppo giovane per me" di Eveline Durand

Dal 3 ottobre è disponibile un nuovo capitolo della Too Much Series: Troppo govane per me di Eveline Durand!
Vi aspetta una nuova e appassionante storia.

Titolo: Troppo giovane per me
Serie: Too Much Series #2
Autore: Eveline Durand
Editore: Delrai Edizioni
Pagine: 118

Data di uscita: 1 ottobre 2017


Trama


Grace Finelli è la regina delle wedding planner di Palm Springs. Trentaquattro anni, divorziata e donna in carriera, è un tipo deciso e indipendente. Quando crede ormai di non potersi più sentire coinvolta da un uomo, si trova spiazzata dalla sua attrazione profonda per Dominic Keller, affascinante pasticcere del servizio di catering. Gli occhi azzurri, le labbra morbide, il talento, la brillante intelligenza, tutto di lui affascina Grace, che inizia ad avere una vera e propria ossessione per il sottoposto, pur consapevole di non potersi prendere una sbandata per un collaboratore. Ma non è il lavoro a preoccuparla maggiormente, quanto la giovane età del ragazzo, che ha ventitré anni. E come trovare il coraggio di dire alla sua migliore amica Brenda che il suo adorato figlio ha una relazione con lei? Grace non può lasciarsi andare, eppure Nick continua a turbarla e a volerla nella sua vita. 


«Shh.» Mi mette a tacere appoggiando l'indice sulle mie labbra. Lo sento afferrarmi per un fianco con l'altra mano, in un gesto intimo e possessivo. 
Le mani di un uomo sono davvero tutte così? Grandi, calde e forti? Il suo palmo si stringe sul mio punto vita e mi fa sentire in trappola, minuscola. 
Non so se sono pronta ad averlo così vicino, ma lo voglio da star male. La distanza tra i nostri corpi si è ridotta a pochi centimetri e il suo dito indugia sul mio labbro. Lo accarezza con pigrizia, sembra sondare la mia reazione, quasi chiedendo tacitamente il permesso di avvicinarsi di più. 


Biografia Autrice



Eveline non ama molto parlare di sé. Come autrice, tanta riservatezza è da lei stessa giustificata con l'esigenza di lasciarsi andare alla scrittura, ma in realtà la sua è solo timidezza. Grande sognatrice a occhi aperti, ha sempre con sé un quaderno per prendere appunti, veste sempre di nero e le piace andare al cinema da sola. La sua libreria occupa l'intero soggiorno. Scrivere romanzi rosa è il suo modo per esprimere al meglio una sua teoria: l'amore romantico è molto più divertente se condito con una buona dose di torbida passione.


Acquistalo qui


venerdì 6 ottobre 2017

Prossime Uscite Ottobre "Leone Editore"

Prossime Uscite Ottobre "Leone Editore"


"Come foglie nell'acqua" di Claudio Benazzoli

COLLANA: Mistéria
DIMENSIONE: 14x21 cm.
PAGINE: 196, Brossura
PRIMA EDIZIONE: 2017
ISBN: 978-88-6393-425-0
PREZZO: 11.90EUR
DATA DI USCITA: 12 ottobre

Link per l'acquisto: Come foglie nell'acqua


Trama


UN MINUSCOLO PAESINO
UN BRUTALE OMICIDIO
UN COLPEVOLE ANNUNCIATO
QUALE MALE SI NASCONDE PER LE STRADE DI ANFO?

Ora capisco perché così tanti uomini fatti abbiano preferito tenersi a rispettosa distanza formando quell’arco che sembra tracciato da un enorme compasso. Esattamente al suo centro, illuminato da una luna troppo grande, un uomo a terra pare dormire, con la testa a due spanne dall’acqua e i piedi puntati verso il paese e la chiesa. Nessun suono di campana avrebbe più potuto destarlo da quel sonno tanto tenace.

1890. Ezio Bonometti è il maestro della scuola di Lemprato, sul lago d’Idro, in Lombardia, e si è fatto una certa reputazione nel circondario per le sue capacità come investigatore. Dopo aver visitato alcuni parenti della moglie ad Anfo, Ezio riceve un messaggio in codice proprio dal prete del paese, don Adriano, che gli chiede di recarsi da lui il prima possibile, tenendo però il più stretto riserbo. Con la scusa di passare una mattinata con loro a pescare, Ezio torna dai parenti acquisiti e incontra don Adriano, il quale, pur mostrandosi decisamente preoccupato, rimane molto vago sui motivi della sua apprensione, limitandosi a riferire di un misterioso «male» che si starebbe diffondendo nel paesino. All’inizio Ezio tende a non fidarsi granché delle parole del prete, ma quando la pace di Anfo viene sconvolta da un efferato omicidio di cui viene accusato Luca, il cugino della moglie, si trova costretto a tentare di sbrogliare la matassa di segreti che lega l’uno all’altro tutti gli abitanti del villaggio, e che sembra essere l’unica chiave per scagionare – o condannare – Luca.

Biografia Autore


Claudio Benazzoli è nato il 27 agosto 1961 a Brescia e si è laureato in ingegneria elettronica a Pavia nel 1989. Dal 2010 ha scritto cinque romanzi, tutti con lo stesso protagonista, il maestro Ezio Bonometti, e diversi altri racconti e romanzi brevi. Dal 2013 scrive poesie, che nel tempo sono andate a formare un corpus di oltre 450 componimenti.


💎


"William Wilson" di Edgar Allan Poe

COLLANA: Gemme
TIPO PUBBLICAZIONE: I Leoncini
DIMENSIONE: 10,5x17,5 cm.
PAGINE: 84, Brossura
PRIMA EDIZIONE: 2017
ISBN: 978-88-6393-424-3
PREZZO: 6.00EUR
DATA DI USCITA: 12 ottobre

Link per l'acquisto: William Wilson


Trama


Cortoromanzo classico
Testo originale a fronte

Le ampie e pesanti porte pieghevoli dell’appartamento si spalancarono di colpo, con tanta forza e velocità da spegnere, come per magia, tutte le candele nella stanza. Lo svanire della luce ci consentì di percepire appena l’ingresso di uno straniero, alto pressappoco come me e ben infagottato in un mantello.

Il narratore di questa storia, che usa lo pseudonimo di William Wilson, descrive gli eventi della sua giovinezza. William incontra nella sua scuola un altro ragazzo che ha il suo stesso nome e gli assomiglia molto, e che è persino nato lo stesso giorno. Questo secondo William Wilson interferisce con l’autorità che il narratore esercita sui suoi compagni, diventando per lui oggetto di paura e competizione, finché una notte questi decide di intrufolarsi nella camera del suo rivale. Illuminandogli il viso con una lampada, il narratore crede di vedere un William Wilson diverso, e, terrorizzato, fugge dalla stanza.

Biografia Autore


Edgar Allan Poe (Boston, 1809 – Baltimora, 1849) è tra i più grandi autori americani ottocenteschi. Precursore del romanzo poliziesco e di Conan Doyle, è anche narratore di gusto e carattere neogotico. Tra i suoi celebri racconti possiamo ricordare I delitti della rue Morgue, Il pozzo e il pendolo e Il cuore rivelatore.


💎


"Far West" di Sonia Morganti

COLLANA: Sàtura
DIMENSIONE: 14x21 cm.
PAGINE: 296, Brossura
PRIMA EDIZIONE: 2017
ISBN: 978-88-6393-422-9
PREZZO: 12.90EUR
DATA DI USCITA: 19 ottobre

Link per l'acquisto: Far West


Trama


UN MONDO DISTRUTTO
DALLA CRISI ENERGETICA
UN NUOVO FAR WEST
DOVE VALE SOLO
LA LEGGE DEL PIÙ FORTE

Qualcuno o qualcosa gli si gettò addosso e lo fece cadere da
cavallo. Fu su di lui stringendogli la gola tra le mani. Dennis
frappose le ginocchia tra sé e l’aggressore, il fumo gli irritava gli
occhi e non riusciva né a vedere né ad afferrare il coltello.
Sentiva Jane chiamare il suo nome, cercarlo e, intanto, sparare.
«Ti piace giocare al grande capo indiano, eh?» Il livore, ancor
prima della voce, tradì l’identità dell’aggressore.

2060. Dennis, un nativo americano che ha lasciato la riserva per studiare in una delle più prestigiose università del paese, sta per laurearsi in ingegneria. Ma mentre si trova alla festa di laurea del suo migliore amico Frederick, viene sorpreso da una notizia sconcertante: si è esaurito il petrolio a livello mondiale, e nessuno dei paesi civilizzati è preparato a fronteggiare l’emergenza. Dennis, prevedendo lo scatenarsi del panico, decide di tornare dalla sua famiglia nella riserva, per affrontare così le conseguenze della crisi energetica, che rendono presto le città sempre più invivibili. Maniaci assetati di potere, intrighi politici e separatisti pronti a tutto sono solo alcuni dei pericoli di questo nuovo mondo, un far west in cui la legge del più forte sembra poter soffocare persino quella, eterna, dell’amore.

Biografia Autore



Sonia Morganti si occupa di strutture ricettive e valorizzazione del territorio, ha una laurea in legge e una grande passione per l’archeologia, l’astronomia e il trekking. Scrive soggetti per storie a fumetti, contenuti di siti web e articoli, ma soprattutto è una lettrice esigente ed entusiasta. Nel 2015 ha pubblicato, sempre con Leone Editore, il romanzo storico Calpurnia – L’ombra di Cesare.