martedì 29 novembre 2016

Recensione "Girls by night" di Jacqueline Wilson


Titolo: Girls by night

Serie: Tre ragazze Tre

Autore: Jaqueline Wilson

Editore: Salani

Pagine: 189

Anno: 2004




Trama


Tu a che ora devi rientrare? Per Ellie il coprifuoco scatta inesorabilmente alle nove. Ma proprio una sera accade qualcosa di fantastico: mentre è fuori con le sue migliori amiche, Ellie incontra Russell, il ragazzo dei suoi sogni, che inizia a farle il filo. Proprio a lei, l'imbranata Ellie-elefante, e non a quella dark di Nadine, né alla stellare Magda, sempre la più trendy di tutte! Finalmente Il Vero Amore! Per rimanere con Russell, Ellie è disposta a tutto, anche a far infuriare suo padre e a raccontargli un sacco di bugie. Ma le cose si complicano... Ellie scoprirà che a volte la notte non è così magica come sembra. 

Recensione


"Girls by night" di Jacqueline Wilson è uno dei libri di cui la sorella del mio ragazzo voleva sbarazzarsi e che io mi sono quindi accaparrata :D. Vi ho fatto anche il video sul mio canale con tutti i libri che mi ha dato, se volete potete vederlo qui: Tanti libri in regalo! 

Si tratta del terzo libro della serie "Tre ragazze tre" che io non conoscevo affatto trattandosi comunque di un libro adatto per lo più a ragazze tra gli 11 e i 15 anni. Ho voluto leggerlo primo perchè io leggo qualunque cosa mi capiti tra le mani :D e secondo perchè avevo appena finito di leggere due libri abbastanza pesanti (ma bellissimi) di cui vi ho fatto le recensioni (sto parlando delle due recensioni precedenti) e quindi avevo voglia di rilassarmi con qualcosa di molto "easy".


Ellie, la protagonista di questo romanzo, è una ragazzina adolescente a cui è morta la mamma quando era ancora piccola, per cui vive con il padre, con Anna (la sua matrigna con cui all'inizio non era molto in sintonia mentre ora le cose sembrano essere cambiate) e con Ovetto, il suo fratellino (per metà). Ellie esce sempre con le sue due migliori amiche, Magda e Nadine, entrambe più belle di lei, ma un bel giorno, mentre sono al McDonald's, un ragazzo sembra che stia guardando proprio lei. 

E' un romanzo che si legge molto, ma molto velocemente. Io l'ho finito in una serata. E' scritto in modo molto semplice per cui la lettura scorre velocemente. Si affrontano i tipici problemi adolescenziali: i litigi con i genitori, il primo amore, le fissazioni sul proprio aspetto fisico, i primi problemi con le amiche, ecc...
Non è un libro impegnativo come avrete capito ed è perfetto come regalo per una ragazzina adolescente.

Nessun commento:

Posta un commento

Sono felice che tu abbia deciso di lasciare un commento :)