Ultime Recensioni

Video sul canale

martedì 25 ottobre 2016

Recensione "Beastly" di Alex Flinn

Titolo: Beastly

Autore: Alex Flinn

Editore: Giunti Editore

Anno: 2014

Pagine: 384






Trama

Kyle Kingsbury, ricco, bello e popolare si prende gioco di una ragazza piuttosto bruttina della sua classe di nome Kendra, una vera e propria strega in incognito. Lei allora lo maledice per la sua cattiveria, tramutandolo in una bestia; gli concede però due anni per rompere l'incantesimo, perché pochi istanti prima di trasformarsi, Kyle compie un atto di gentilezza, donando alla ragazza della biglietteria una rosa che la sua partner si era rifiutata di indossare per il ballo. L'unico modo di rompere l'incantesimo e ritornare alla sua bellezza è amare ed essere corrisposto.

Recensione


"Beastly" è un romanzo di Alex Flinn basato sulla favola che tutti sicuramente conosciamo della Bella e la Bestia. Quest'ultima è sempre stata una delle mie preferite quando ero piccola, quindi ero molto attratta da questo libro per vedere in che modo la storia era stata riproposta.
Non sono rimasta affatto delusa perchè, benchè il tutto sia riportato in chiave moderna, la morale di fondo resta invariata!

Il protagonista è Kyle Kinsbury, un bellissimo e ricco ragazzo di 16 anni che frequenta il liceo e ama circondarsi di persone che hanno un bell'aspetto. Si considera irresistibile e prende in giro tutti fin quando un bel giorno se la prende con la persona sbagliata: Kendra, una ragazza molto bruttina che non aveva mai visto prima. In realtà, Kendra è una strega, ma Kyle non sapendolo decide di farle uno scherzo e ne pagherà le conseguenze visto che verrà così tramutato in bestia.
Per Kyle inizierà, dunque, una vita completamente diversa. Divenuto orribile d'aspetto viene relegato dal padre in un enorme appartamento insieme ad una domestica e un insegnante cieco. L'unico modo che ha per spezzare l'incantesimo è innamorarsi e far innamorare una ragazza in massimo due anni di tempo.


Il libro è scorrevolissimo, si legge in un batter d'occhio. Nonostante tutti sappiamo come finisca la storia non si vede l'ora di arrivare alla fine perché è una lettura molto appassionante. La scrittura è semplice ed è sicuramente un romanzo perfetto per i ragazzi.

La parte più bella della storia resta sempre la morale ovvero "bisogna guardare sempre oltre le apparenze". Insegnamento che oggi è davvero molto importante visto che viviamo in un mondo praticamente basato quasi interamente sulle apparenze! Ma alla fine, parlando di amore, credo che tutti ci rendiamo conto che ciò conta sono le qualità proprie di una persona, gli aspetti dell'anima, con pregi e difetti, mentre la bellezza esteriore è solo una qualità passeggera.


2 commenti:

  1. Ciao :) molto bella questa recensione! Non sapevo esistesse il libro ahah mi sa che sarà il mio prossimo acquisto :) il Film mi è piaciuto molto ma come sempre penso che sarà il libro a vincere :)
    Comunque molto brava :) anche io ho un blog de hai voglia di darci un'occhiata sei la benvenuta https://mandorlibri.blogspot.it/2016_04_01_archive.html?m=0

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie :) si anch'io l'avevo scoperto comunque molto dopo che era uscito :D poi l'ho trovato usato e l'ho preso subito :)
      certo ora passo da te!

      Elimina

Sono felice che tu abbia deciso di lasciare un commento :)