venerdì 28 agosto 2015

Recensione "Braccialetti rossi" di Albert Espinosa


Braccialetti rossi



Autore: Albert Espinosa


Editore: Salani


Pagine: 172


Anno: 2014




Braccialetti Rossi è un'opera letteraria realizzata da Albert Espinosa, che tra le pagine di questo libro ha raccontato parte della sua vita. L'autore durante l'adolescenza ha combattuto contro un osteosarcoma, che l'ha portato a soffrire intensamente per un lungo periodo e a sottoporsi a diversi interventi chirurgici.
In Braccialetti Rossi, viene narrata con enfasi la paura per l'amputazione della gamba, il dolore per l'asportazione di un polmone e la rassegnazione nel vedersi sottrarre una parte di fegato. La storia di Albert è straziante, ma porta con se un dolce finale.
Infatti, l'autore è stato fortunato ed è riuscito a vincere la sua battaglia contro la malattia, per questo ha deciso di scrivere Braccialetti Rossi. Il libro vuole essere una testimonianza di quanto la vita possa essere amara, ma alla fine riservare un dolce finale.  Il messaggio che deve trasmettere la lettura di questo libro è relativo alla capacità di saper affrontare il dolore e le malattie, con tutte le conseguenze del caso.

Albert Espinosa ha voluto lasciare un segno indelebile nel mondo della letteratura, inviando un chiaro messaggio a ricercare sempre la forza che si nasconde dentro di noi per superare ogni tipo di problema. Il libro e la fiction televisiva hanno avuto un grande successo, grazie allo stile narrativo che coinvolge e sorprende il lettore, preso alla sprovvista dal tipo di vita che un uomo può arrivare a sopportare.
Non si tratta di un diario ma di una raccolta di esperienze che hanno insegnato ad Albert a tornare a vivere, apprezzando veramente le piccole cose.  Il libro parla di un mondo alla portata di tutti, dove ogni lettore riesce a immedesimarsi almeno in una delle descrizioni, dove la vita è il bene più prezioso che appartiene a ognuno di noi.
Un romanzo caratteristico che lascia senza parole.

Nessun commento:

Posta un commento

Sono felice che tu abbia deciso di lasciare un commento :)